Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    Notizie relative a lotte tra bambini

    Condividi
    avatar
    Andrea Girolamo del Morya
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 09.07.11
    Età : 58
    Località : Floridia

    Notizie relative a lotte tra bambini

    Messaggio  Andrea Girolamo del Morya il Ven Set 23, 2011 6:34 pm

    Combattimento in gabbia fra bambini, aperta un'inchiesta in G.B.
    Organizzato a Preston, visto da 200 spettatori: i lottatori avevano 8 e 9 anni. Il ministro dello Sport: manifestazione barbara.
    La polizia britannica ha aperto un'inchiesta dopo l'organizzazione di un combattimento "in gabbia" tra due bambini davanti ad oltre 200 adulti..!
    http://www.tmnews.it/web/sezioni/top10/20110922_130848.shtml

    Spesso mi chiedo:la vita è un dono o un castigo...!? Ma che RAZZA di civiltà è la nostra, che violenta gli animali, che distrugge la natura, e produce violenza inesorabilmente verso il bene più supremo e prova gusto satanico a produrla...!!I BAMBINI,I GIOVANI, gli uomini del nostro futuro, addestrati per soddisfare oltre ad essere preda della pedofilia, i più bassi istinti infernali che risiedono nel più profondo meandro della coscienza di questo essere chiamato uomo. Più di una volta e spesso negli ultimi tempi Eugenio lo ripeteva:È stato detto “Io mi sono pentito di avere creato l'uomo, io lo distruggerò”..! Gesù lo disse più volte, cosa sarebbe toccato a chi avrebbe scandalizzato e procurato violenza sui bambini ai virgulti, alla linfa della vita del domani.


    I GIOVANI ALLO SBARAGLIO

    “ I giovani buttati allo sbaraglio “.

    Senza pietà contro i bisogni inscindibili della giovanezza bisognosa di attenzione e di amore. Senza pietà strumentalizzata, asservita ai commerci più vili e più abbietti.
    Questa gioventù, lasciata libera in un labirinto di follie che la degenerata società alimenta ed istruisce per fini di violenza e di morte. Questa gioventù, che aspira ad un mondo migliore, ad una società sana positivamente proiettata alla fratellanza tra tutti gli uomini della Terra, lasciata in balia di se stessa tra la ferocia del consumismo e le spire mortali della droga, dell'alcool e delle degenerazioni fisiche e psichiche. Una autentica maledizione che questa generazione adultera e malvagia ha attirato su di sé,falciando così i virgulti della gioia che cinge la vita.

    Eugenio Siragusa
    Nicolosi 15 settembre 1985



    avatar
    Andrea Girolamo del Morya
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 09.07.11
    Età : 58
    Località : Floridia

    I Giovani e la Storia

    Messaggio  Andrea Girolamo del Morya il Ven Set 23, 2011 6:53 pm

    DAL CIELO ALLA TERRA:

    "ABBIAMO LETTO LA STORIA CHE I VOSTRI GIOVANI SONO COSTRETTI A STUDIARE"

    ABBIAMO LETTO LA STORIA DEL VOSTRO PIANETA, LA STORIA CHE I VOSTRI GIOVANI SONO COSTRETTI A LEGGERE PER IMPARARE LE GUERRE E I MASSACRI CHE LE GENERAZIONI PASSATE E PRESENTI HANNO CONSUMATO E CONSUMANO PER UCCIDERE ED AMMORBARE LA VITA CON ATROCI SOFFERENZE. A CHE SERVE RICORDARE AI GIOVANI LA MALVAGITA’ DELL’UOMO? A CHE SERVE PROPORRE UNA CONOSCENZA CHE ISTIGA ALL’EMULAZIONE DEGLI ISTINTI DELITTUOSI E DELL’ASSURDO CONCETTO CHE IL FRATELLO DEBBA UCCIDERE IL FRATELLO NELL’ASSURDA DISPUTA DEL DOMINIO E DEL POTERE? SE UN GIOVANE VOLESSE RIFIUTARE DI IMMETTERE NELLA SUA MEMORIA QUESTA BARBARA STORIA, QUALE SAREBBE IL VOTO CHE I DOTTI INSEGNANTI GLI DAREBBERO? QUANTO TEMPO DOVRA’ ANCORA PASSARE PER IMPEDIRE CHE LA VIOLENTA STORIA ATTUALE ABBIA TERMINE E CHE AI GIOVANI DEL VOSTRO PIANETA VENGANO SUSCITATI BEN ALTRI INTERESSI?

    DAL CIELO ALLA TERRA:
    EUGENIO SIRAGUSA
    NICOLOSI, 19 MARZO 1989





    avatar
    Filippo Bongiovanni
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 114
    Data d'iscrizione : 08.07.11
    Età : 58
    Località : Floridia

    Bambini su misura

    Messaggio  Filippo Bongiovanni il Lun Set 26, 2011 1:08 pm

    La notizia risale a qualche settimana addietro e a riportarla è la nota rivista Panorama che mi hanno segnalato Salvatore e Anna di Caltanissetta. In buona sostanza abbiamo letto, che ormai è ufficiale, si possono avere "BAMBINI SU MISURA"...
    Di cosa dobbiamo meravigliarci,lo abbiamo saputo perché avvisati a suo tempo da LORO, la "SCIENZA SENZA COSCIENZA" dell'uomo di questo pianeta, avrebbe raggiunto limiti inverosimili.
    E poi ci chiediamo cosa mettiamo al mondo..! E cosa pretendiamo..!!?
    Beh..! Leggete quello che la nostra scienza già aveva progettato fin dal 1985 e come Eugenio si era espresso...Cosa cambia oggi..!!?


    Periodico “ El ALCAZAR “ (Spagna)
    21 Dicembre 1984


    NOTIZIE DEL MONDO:

    L'UOMO E' UNA BESTIA …!

    GRAN BRETAGNA : VOGLIONO IMPIANTARE EMBRIONI UMANI NEGLI ANIMALI.

    I Dottori della Clinica Privata “ Bourn Hall “, di fecondazione artificiale, vogliono utilizzare gli ovuli dei maiali e conigli per studiare i fattori che possano concernere lo sviluppo del feto.

    HO SCRITTO IL 28 GENNAIO 1985:

    LE PROSPETTIVE CHE FANNO DIVENTARE LA PELLE D'OCA !
    LA SCROFA HA IL PRIVILEGIO DI “OSPITARE” IL SEME DELL'UOMO. LA SCIENZA DEL “PORCILE” AVANZA NELLA RICERCA PER INSEMINARE NELL'UTERO DELLA SCROFA, EMBRIONI UMANI. CHE L'UOMO SI POSSA PRESTARE A QUESTE PUTRIDE PRATICHE, NON CI MERAVIGLIA, VEDENDO E CONSIDERANDO CHE IL SUO INDICE ANIMALESCO E' ARRIVATO AD UN QUOZIENTE ABBASTANZA ALTO, CAPACE DI SOMMERGERSI NELLA CRONOSTORIA DEI SODOMITI E GOMORRITI DI BIBBLICA MEMORIA. LE MERAVIGLIE DELLA SCIENZA SENZA COSCIENZA, NON SONO NUOVE E NON SONO POCHE. FORSE ARRIVEREMO A VEDERE L'UOMO-MAIALE E AL MAIALE-UOMO, BISOGNA ASPETTARSI DI TUTTO, NIENTE VIENE ESCLUSO. SI PUO' ASPETTARE PURE CHE UNA SOTTILE E SILENZIOSA SPADA DI DAMOCLE, CADA SULL'UMANITA' E L'ESTINGUA PER SEMPRE DALLA FACCIA DELLA TERRA.
    TUTTO PUO' ACCADERE !!!

    EUGENIO SIRAGUSA


    Dal Libro del Dott. Orazio Valenti:"I Giganti del Cielo"

    “Allora, come sono concepiti l’amore e la procreazione nei Loro mondi?” - chiese una
    ragazza.

    “L’Istituzione più importante per gli Extraterrestri è L’AMORE CREATIVO” - rispondeva Eugenio.“Tale delicato divino compito - dicono gli Extraterrestri - è il pilastro basilare su cui poggia l’evoluzione psico-fisica e spirituale degli esseri umani.
    La nostra scienza dovrebbe istituire un tale ordine di vita qualora voglia far sparire finalmente dalla razza terrestre esseri infelici, menomati da un incosciente e delittuoso concepimento. Ai futuri sposi e padri ed alle future spose e madri questo dicono gli Extraterrestri: “Noi esortiamo i governanti e gli scienziati della Terra a tenere in massima considerazione l’atto divino del concepimento perché, in verità, è la più sublime delle Opere dinanzi al Grande Padre Creatore ed a tutte le coscienze universali.
    Noi ci sforziamo per farvi comprendere la grande importanza che riveste questo nostro
    saggio consiglio. Perciò vi diamo un quadro sintetico, con nostra devota passione, su tale
    delicata esperienza materiale e, nello stesso tempo, spirituale e divina quale il concepimento, o meglio, L’AMORE CREATIVO”.

    Gli Extraterrestri mi hanno detto:

    “Comprendiamo quanto sia difficile dedicarsi al bene dei nascituri, ma se veramente amate
    le vostre creature e ad esse volete dare una esistenza serena, attraverso la sanità del corpo, della mente e l'allegrezza dello spirito destinato a vivificare gli abitacoli materiali, dovete considerare l'opera dell’Amore Creativo un atto di grande religiosità dinanzi a Dio e agli uomini. In ciò consiste il segreto della perfetta evoluzione della razza umana sia nella materia che nello spirito. I nostri scienziati sono insigni Maestri della scienza pura sviluppata ed attuata in migliaia di sistemi solari dell’Universo a cui appartiene pure il vostro sistema solare. Alcuni pianeti del vostro sistema solare fanno attivamente parte di questa grande Confederazione Interstellare e applicano in pieno, con scrupolosa esattezza e piena consapevolezza i postulati della scienza pura che i nostri Saggi ed insigni Maestri edificano per il supremo bene collettivo ed universale”.
    Alle future spose e madri gli Extraterrestri quindi comunicano: “Voi donne terrestri non immaginate nemmeno lontanamente la grande responsabilità che vi siete assunte dinanzi al Santissimo Padre Creatore e alle Leggi Universali, quando la Divina Fiamma della Maternità ha invaso di soave tenerezza le vostre anime. Il più alto concetto che noi Extraterrestri onoriamo, è appunto l’Amore Creativo, che innalza, in un piano prettamente Divino, il cuore e lo spirito della donna. Noi e le nostre donne sappiamo questo ed onoriamo con profonda devozione e con scrupolosa attenzione il processo che comporta l’edificazione di questa opera divina. Per noi il concepimento è un atto, più che fisico, spirituale; esso è infatti al di sopra di ogni nostro pensiero per una legge insita in noi con quell’amore puro che non ammette altre condizioni all’infuori delle medesime che valgono a rendere perfetto lo sdoppiamento della nostra personalità in un corpo pieno di sanità, idoneo abitacolo per uno spirito evoluto”. Ricordate, donne della Terra: “Maria, la dolcissima Madre di Gesù, edificò con grande consapevolezza e per divina Ispirazione il tempio fisico su cui doveva adagiarsi Cristo, splendore eterno di Dio. Ora che voi siete cresciuti anche spiritualmente, vi è facile comprendere quanto grande e sublime sia questo incomparabile senso di responsabilità di fronte a Dio e a tutti gli Esseri dell’Universo. La vostra, in verità è un’Opera Santa che in ogni circostanza deve essere circonfusa di sapiente premura se veramente desiderate che le vostre creatura abbiano la graditissima possibilità di divenire abitacoli immacolati di anime elette, spiriti perfetti di bellezza e sapienza angeliche. Una tale consapevolezza raggiunta con amore, senso di responsabilità e perseveranza, modificherebbe positivamente le vostre strutture psicofisiche,in una effettiva forma evolutiva equilibrata, sana ed idonea ad albergare in allegrezza lo Spirito Santo del Padre Creativo. È per questo che noi vi esortiamo ad osservare e sperimentare quanto appresso vi indichiamo, certi di avervi suggerito anche se in strettissima sintesi, i valori basilari che più e meglio varranno a procurarvi la suprema gioia di una sana maternità e di un prezioso contributo per la più rapida e sicura ascesa evolutiva della razza umana di questo pianeta. Se, in verità, vi atterrete a quanto noi vi consigliamo, i nascituri somiglieranno più agli Angeli che agli uomini di oggi. Ed ecco raggruppato in sette punti fondamentali ciò che voi donne dovete saggiamente osservare per essere sempre più degne del compito che Dio v’ha affidato:
    a) L’atto creativo deve svolgersi in un clima di spirituale passione evitando,il più possibile, la completa partecipazione a quel senso di materiale erotismo. L’uomo deve anche
    pienamente partecipare a tale preziosa predisposizione, e condividerla.
    b) La donna che è già in stato di concepimento deve abitare per tutto il periodo della gestazione, in luoghi salubri ove abbondi una ricca vegetazione e, nel soave silenzio
    dell’anima assorta, contemplare il suo sublime Atto Creativo. Deve nutrirsi in letizia di
    spirito, serena come una spensierata fanciulla rapita dalla bellezza della natura che la
    circonda affinché lei, come essa, possa in perfetta distensione perpetuare la specie.
    c)Per la particolare situazione della vostra atmosfera assai inquinata da elementi tossici e spesso letali, sono preferibili le zone alte dei monti ove l’aria è ancora pura ed olezzante di aromatica vegetazione.
    d) Nessuna emotività deve turbare il suo cuore, la sua anima ed il suo spirito. Tale felicità deve essere sempre presente in lei in un periodo così delicato ed estremamente
    impegnativo.
    e) Il nutrimento deve essere in carattere di perfetto equilibrio naturale-evolutivo. Il latte, la frutta e le verdure fresche dei campi, coltivate con solerte competenza, costituiscono i vostri alimenti ideali perché leggeri ad assimilarsi e ricchi di vitamine. Non cibi grossolani, ma alimento naturalmente puro e sostanzialmente evoluto.
    f) I movimenti ginnici siano armoniosi,aggraziati ed eseguiti con dolcezza spirituale al sorgere ed al tramonto del sole. Riposo e profonda respirazione allo spuntar del giorno.
    g) Evitate sempre ed in modo assoluto il fumo delle venefiche sigarette perché veicolo di parecchi mali che vi prostrano e facilmente si trasmettono alla generazione futura. Niente bevande alcoliche, caffè ed eccitanti d’ogni genere. Niente medicinali, sforzi inconsulti,eccitazioni psicofisiche e quant’altro possa influire negativamente sul vostro stato puerperale. Questi sette principi, se osservati con serena coscienza, vi daranno certamente l’immensa gioia d’avere figli che somiglieranno molto agli Angeli del Nostro Signore. Sui nostri numerosissimi mondi, tale istituzione è il primo ed il più importante fatto sociale,a cui la nostra scienza dà il più grande valore. Noi consideriamo questo delicato compito la prima Legge Divina del Padre Creatore e per questo vi siamo massimamente ligi con rispetto incondizionato. Grazie all’opera santa dei nostri Divini Rettori, conoscitori della scienza pura ed edificatori del Bene Supremo, ci rendiamo degli dell’Amore e della Volontà di Dio, vostro e nostro Padre. Noi vi invitiamo, o donne, ad ascoltare quanto vi abbiamo, con fraterno amore, consigliato. Esortiamo particolarmente i vostri governanti ed i vostri scienziati a tenere in seria considerazione tale necessaria istituzione che, più di ogni altra cosa, potrà dare al mondo intero frutti meravigliosi, pieni di stupenda saggezza. Noi vi preghiamo di crederci e di tenere conto di questo nostro fraterno amore verso di voi che, oltre a rappresentare un amore puramente cristiano, vuole essere la passione spirituale del nostro e vostro Padre Celeste.”

    Catania, 14 settembre 1963
    Dal Cielo alla Terra
    in fede
    Eugenio Siragusa


    In questo video Eugenio parla delle Giovani Coppie e di tanti altri argomenti importanti

    Bambini su misura

    avatar
    Filippo Bongiovanni
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 114
    Data d'iscrizione : 08.07.11
    Età : 58
    Località : Floridia

    La Donna

    Messaggio  Filippo Bongiovanni il Mer Set 28, 2011 9:38 pm

    Marzia e Ugo lavorano a milano e da poco per una straordinaria esperienza umana vissuta a contatto con un centro sociale si sono avvicinati ai nostri studi.Sono rimasti colpiti per l'alto senso morale e spirituale dei comunicati che LORO attraverso Eugenio ci hanno donato. Marzia come donna, si sente molta vicina a tutte le tematiche che il suo ruolo comporta e mi ha chiesto quanto sia importante questo ruolo.


    Hoara spiega:
    specificamente per la donna terrestre

    La donna dovrebbe essere l’abitacolo dell’amore e non, come sempre è stata, oggetto degenerato di esclusiva sessualità. Noi notiamo la tolleranza che si concede nel divulgare la figura della donna come mezzo irritativo attraverso films e riviste oggi di moda sul vostro pianeta. Notiamo altresì la passività delle donne nell’impedire che ciò avvenga, agevolando così una concezione errata della sua reale personalità e stimolando una decadente incapacità di devozione e di rispetto da parte dell’uomo. La donna non è inferiore all’uomo, né priva degli stessi diritti di cui l’uomo gode. La donna è e deve essere l’ideale completamento dell’uomo con i valori che essa possiede e che vanno venerati e rispettati. Ma se la donna spinge la sua reale personalità nell’impatto con una cronaca visiva degenerata e tinta di volgare prostituzione, è inevitabile lo scontro tra l’irritante e l’irritato con le conseguenze altrettanto inevitabili delle violenze sessuali. La mancanza di una seria educazione in questo campo non risolverà il problema morale della donna terrestre.
    Pace.

    Eugenio Siragusa


    avatar
    Filippo Bongiovanni
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 114
    Data d'iscrizione : 08.07.11
    Età : 58
    Località : Floridia

    L'uomo non faccia la donna e la donna non faccia l'uomo

    Messaggio  Filippo Bongiovanni il Gio Ott 06, 2011 5:30 pm

    Pino vive negli U.S.A. da quando si è sposato con una militare americana. Mi ha messo in evidenza che la polizia, ma il problema si sta spargendo a macchia d'olio anche in altre nazioni,è molta preoccupata per i casi di stupro che giornalmente si susseguono...I dirigenti e i preposti delle forze dell'ordine, stanno invitano tutte le persone di sesso femminile a vestirsi più sobriamente...!! Per tutta risposta dei gruppi di giovani donne si sono ribellati, manifestando il loro dissenso,perché toccati nella loro morale...!!

    Non credo che ci a nulla da aggiungere, se non veramente preoccuparsi di come giorno dopo giorno il declino dell'uomo è sempre più evidente...!! La donna non deve cadere nel gioco diabolico di farsi manipolare e non deve tentare attraverso l'irritazione un nobile sentimento quale l'amore con la possessione...!! E' duro dirlo, ma la tragica realtà è questa...!!


    La donna non è una schiava dell'uomo,
    né l'uomo è uno schiavo della donna


    Ambedue sono la realtà dell'unità scissa in trinità.
    L'uomo è il "tao": padre e figlio; la donna è il suo completamento ma sempre facente parte dell'unità.
    Il maschio e la femmina sono gli strumenti della moltiplicazione dell'unità. Sia l'uno che l'altra posseggono i medesimi attributi Divini.
    L'archetipo è un androgino con compiti diversi, ma con uguali diritti.
    Sulla Terra si commettono delle coercizioni contro la donna, e questo non è giusto e non sarà mai giusto fino a quando l'uomo non avrà compreso questa Eterna realtà.
    "L'uomo non faccia la donna e la donna non faccia l'uomo - l'uomo non vesta come la donna e la donna non vesta come l'uomo". Con ciò non si vuole dire: l'uomo renda schiava la donna o la donna renda schiavo l'uomo.
    I doveri sono diversi, i diritti uguali.

    Eugenio Siragusa
    Valverde, 8 Novembre 1974


    Contenuto sponsorizzato

    Re: Notizie relative a lotte tra bambini

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Gen 17, 2019 4:18 am