Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    "INSEGNAMENTO AI GIOVANI”

    Condividi
    avatar
    Filippo Bongiovanni
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 114
    Data d'iscrizione : 08.07.11
    Età : 58
    Località : Floridia

    "INSEGNAMENTO AI GIOVANI”

    Messaggio  Filippo Bongiovanni il Gio Nov 03, 2011 12:39 pm

    Ricevo notizie da tutte le parti,sia dall' Italia che dal resto del mondo.
    I quotidiani che citerò sono di qualche giorno, ma i temi sono attuali e giornalieri,fino al punto che parecchi contatti mi hanno stimolato a rendere noto malesseri che un po'tutti notano,e cosa a proposito LORO ,gli Esseri di Luce in contatto con Eugenio ,ci hanno detto. Questo mi hanno evidenziato,Paolo e Anna di Parma, Adriana e Camilla di Treviso..Questi i temi:la società i figli i rapporti nel lavoro...!!

    “LA REPUBBLICA 22 OTTOBRE 2011”
    I cattivi guadagnano di più(purtroppo).La cattiveria paga. Cancellare “grazie” e per “favore” dal proprio vocabolario d'ufficio fa lievitare la busta paga....
    LA SICILIA 30 OTTOBRE 2011
    I bambini Italiani campioni di maleducazione. Le accuse:urla, schiamazzi, parolacce, corse nei corridoi e troppi capricci a tavola. Marmocchi incivili,irrispettosi, rumorosi e molesti.

    Ed io, per concludere mi permetto ed aggiungo: “ Ma la famosa ora di Religione ed Educazione Civica, che fine ha fatto...!!?? E cosa viene insegnato...!!??


    L'OPINIONE DI UN
    EXTRATERRESTRE

    “HOARA SULL'INSEGNAMENTO
    RELIGIOSO AI GIOVANI”


    Sui nostri mondi "l'AMA IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO” è legge inviolabile per tutti!
    “NON FARE AGLI LTRI CIO' CHE NON VORRESTI FOSSE FATTO A TE” è quanto i nostri bambini imparano sin d tenera età per poi praticare.
    L'insegnamento di questo sommo bene avviene principalmente nell'ambito familiare e negli esempi comportamentali della società, nel religioso rispetto della legge, la stessa che è stata offerta agli uomini di questo pianeta dal genio dell'amore, della pace e della giustizia universale, Gesù-Cristo.
    A che vale l'insegnamento scolastico o domenicale se viene meno la pratica? A che vale se, in ogni ora del giorno , sul vostro pianeta emergono prevaricazioni, ingiustizie, persecuzioni, violenze e quant'altro fermenta odio, disamore, guerre, degenerazioni morali, fisiche, psichiche e spirituali?
    A che cosa serve, cari fratelli terrestri, insegnare ai giovani la legge del Vangelo se a questa si oppone la cultura dell'odio, della vendetta e dei vizi più aberranti e inumani?
    Tutti i giorni, i bambini e giovani vengono metodologicamente istruiti attraverso immagini televisive, cinematografiche e stampe varie suscitare nelle loro menti, nei loro cuori e nei loro spiriti gli istinti più perversi e più degeneranti.
    E allora? A che cosa serve l'insegnamento religioso se gli esempi della società sono del tutto opposti e tali da vanificare il tentativo di rendere praticamente possibile l'evoluzione spirituale dei giovani?
    A che cosa serve se la società si dissocia dai reali principi cristiani?
    Non è una palese contraddizione?
    Hoara saluta
    Nicolosi, 20 Gennaio 1986
    Ore 10.
    Eugenio Siragusa




      La data/ora di oggi è Gio Gen 17, 2019 4:30 am